• Preventivi Bagno Torino


    Stai cercando Preventivi Bagno Torino?

    Se stai cercando Preventivi Bagno Torino, abbiamo qualche suggerimento utile da mostrarti all'interno del nostro sito

    1. Ristruttura il tuo bagno con ITT: costi e promo 2017!

      Se stai pensando di ristrutturare il tuo bagno, ma non sai a chi rivolgerti o hai troppa paura che il costo sia esagerato per il tipo di lavoro che verrà eseguito, allora sei arrivato sulla pagina giusta. Ristrutturare il bagno è una operazione semplice e indolore se ti affidi alle persone giuste: noi di ITT ci mettiamo la faccia, e garantisce per noi la soddisfazione dei nostri clienti a fine lavori. Più sotto trovi un esempio di COSTO REALE di una ristrutturazione completa del bagno, e le normative e agevolazioni fiscali sulla ristrutturazione.Considera che, se sei ancora indeciso, esiste una normativa ( scaricabile cliccando qui ) che permette la detrazione per tutti i lavori di ristrutturazione edilizia. Con la nuova Legge di Bilancio 2017 (legge n. 225 del 1 dicembre 2016) è stato prorogato sia l'Ecobonus 65% per installazione nuove caldaie, sia la detrazione del 50% per le ristrutturazioni edilizie fino al 31 dicembre 2017. Maggiori informazioni al fondo della pagina!Sappi...

    2. Le Foto dei Nostri Lavori

      ...

    3. Cosa dicono di Noi i nostri Clienti

      Valuta la tua esperienza con ITT Impianti Termici Torino!Se sei cliente di ITT, e vuoi far sapere a tutti come ti sei trovato con noi, regalaci 5 minuti per inserire la tua recensione.Un piccolo gesto per te, un grande gesto per i prossimi clienti che potranno sapere che la ITT Impianti Termici Torino lavora a regola d'arte.Se invii una recensione, hai diritto ad uno sconto di 50 euro sul prossimo lavoro!Ricordati di usare il tuo nome e la tua email così potremo ricordarci di farti lo sconto!Usa il bottone verde qui sotto per inserire la tua recensione

      Invia la tua recensione


      Submit your review
      * Campi Obbligatori

      ...

    4. Installazione impianti elettrici: costi e promo 2017

      L'impianto elettrico è sempre il punto cruciale della casa, e sempre quello meno tenuto in considerazione. Spesso si pensa alla ristrutturazione dell'impianto elettrico o alla estensione dello stesso come ad un processo troppo delicato e invasivo. Non è così. Pensa a ristrutturare o a mettere a norma il tuo impianto: possiamo farlo noi.SICUREZZA IN CASA: Hai pensato alla sicurezza in casa tua? Sistemi antiintrusione, sistemi di sicurezza con telecamere a circuito chiuso? Anche qui, possiamo darti una mano e garantirti il prezzo migliore sul mercato con la resa finale migliore del mercato.AUTOMAZIONE: Sei stufo di dover sempre scendere dall'auto per aprire il tuo cancello, o sei stufo di doverti alzare dal divano per spegnere un interruttore? Siamo esperti anche in campo di automazioni. Dal cancello di entrata, al cancello di passaggio dell'auto, all'automazione completa della tua casa. Esistono tantissime soluzioni per semplificare la vita e non è complicato o invasivo installarle....

    5. Installazione Vaillant EcoTec Plus VMW a Torino

      Installazione Vaillant EcoTEC Plus VMW

      ITT Impianti Termici Torino installa caldaie Vaillant da anni. Sicure, robuste, affidabili, e altamente tecnologiche, le caldaie Vaillant sono un ottimo connubio nel rapporto qualità / prezzo del vostro sistema di riscaldamento.La nuova caldaia Vaillant EcoTEC Plus VMW è un'ottima caldaia, altamente consigliata da ITT. E' una caldaia murale a condensazione per riscaldamento e acqua calda sanitaria.Contattaci subito per richiedere un preventivo personalizzato per l'installazione Vaillant EcoTEC Plus a Torino e per il montaggio Vaillant EcoTEC Plus in Piemonte.Contattaci subito al 349.05.27.655 oppure al 370.70.37.390. Rispondiamo sempre, anche la sera. Oppure usa il modulo di contatto cliccando su “Modulo Richiesta Contatto / Preventivo” che trovi in alto a destra su tutte le pagine del nostro sito. Descrizione Tecnica Vaillant EcoTec Plus:Le caldaie murali ecoTEC plus VMW combinano la produzione di acqua calda sanitaria alla funzione di riscaldamento. A differenza di tutte le alt...

    6. Omogeneizzatore d’aria

      Esempio d'installazione tubi omogeneizzatori

      Il sistema, altamente innovativo, per diffusione aria  impianti di riscaldamento, di condizionamento e di vetilazione, adatto ad ogni tipo di ambiente sia civile che industriale, permette di risparmiare dal 30 al 50% di energia termica immessa in un ambiente.Formato da un distributore appositamente dimensionato,  calcolato alla bisogna il quale, permette di ottimizzare la temperatura dell'aria, tutto questo si traduce in risparmio energetico, perchè di fatto otteniamo:- La diminuzione del tempo di preaccensione- La diminuzione dell'energia immessa nell'ambiente- Il mantenimento di un comfort piu efficace, riducendo il micro clima locale, e quindi sottoponendo a minore stress psicofisico i vostri collaboratoritutto questo vuol dire minor consumo, minori sprechi, maggior risparmiocontattateci per ottenere GRATUITAMENTE un sopralluogo per rilievo misure e pa...

    7. Analisi di Combustione

      Analisi Combustione L'Analisi di Combustione deve essere eseguita secondo le prescrizioni tecniche della normativa UNI 10389.Il prelievo dei prodotti della combustione e la misurazione della temperatura degli stessi devono essere eseguiti in corrispondenza di un apposito foro passante nel condotto di evacuazione dei prodotti della combustione.Si devono effettuare 3 distinti prelievi per la durata di almeno 120 secondi ognuno.Questi i parametri da rilevare durante il prelievo:1 - Temperatura aria comburente (in °C.)2 - Temperatura dei prodotti della combustione (in °C.)3 - Concentrazione di (O) Ossigeno (in %) oppure di (CO2) Anidride Carbonica (in %)4 - Concentrazione di (CO) Ossido di Carbonio (in ppm ovvero parti per milione)5 - Indice di fumosità (solo per combustibili liquidi)6 - Verifica della Potenza Termica del focolareIl valore misurato di ogni singolo parametro è ottenuto dalla media aritmetica delle prime tre misurazioni significative.Il calcolo del Rendimento di Combust...

    8. Parliamo di normative?

      Parliamo di normative in modo breve chiaro e comprensibile...Le caldaiette, ovvero i piccoli impianti di riscaldamento degli ambienti familiarisono tutti ricompresi al di sotto dei 35 KW ( le vecchie 30.000 Kilocalorie Ora (Kcal/h))L'impianto è  sotto responsabilità di chi lo usa,-se sei proprietario e vivi nell'immobile, è tua responsabilità!-se sei inquilino e lo usi, è tua responsabilità! ( e, il proprietario controlla che l'inquilino faccia le manutenzioni)quindi OGNI ANNO devi far "controllare" l'impianto da un esperto che ti rilasci un rapportino tecnico, e che lo annoti sul"libretto di impianto" ( vera e propria carta d'identità della caldaia)Ogni due anni assieme a questo controllo devi far  fare  la "analisi di combustione" la quale deve essere trasmessa alla Sede competente della provincia apponendo il bollino verde . ( oltre a fare il "controllo annuale") COMUNQUE,far controllare la tua caldaietta, è obbligatorio di legge secondo quanto su riportato,una tutela, n...

    9. Sostituisci e revisiona la tua vecchia caldaia con ITT: costi e promo 2017

      La tua vecchia caldaia ormai non ce la fa più, ma in giro hai sentito dei prezzi folli per la sostituzione e messa a norma dell'impianto, e quindi non sai nè a chi rivolgerti, nè come fare per capire se ti stanno prendendo in giro? Bene, sei arrivato sulla pagina giusta.Sostituire una vecchia caldaia non dà solo la sicurezza che non rimarrai mai più al freddo per i prossimi 20 anni, ma ti fa risparmiare veramente tanti soldi sulla bolletta del gas. Installare le nuove caldaie a risparmio energetico, infatti, permette di risparmiare cifre sull'ordine dei 800-900 euro annui per una casa di dimensioni medie, messa a confronto con una vecchia caldaia a basso rendimento. In più, anche per il 2017, è stato prorogato l'incentivo statale di detrazione del 65% per le spese relative all'incremento dell'efficienza energetica in casa ( ECOBONUS ). Quindi, cambiare la caldaia è anche quest'anno più conveniente che mai.Per approfondire, leggi la nostra guida su Pro e Contro della sostituzio...

    10. Etichettatura Energetica Impianti Riscaldamento – Obbligatoria dal settembre 2015

      Sei pronto a ricevere la nuova documentazione di conformità del tuo impianto termico? Si chiama ETICHETTATURA ENERGETICA DEI SISTEMI MISTI DI RISCALDAMENTO.ITT Impianti Termici Torino è pronta a fornirti la nuova etichettatura del tuo nuovo impianto di riscaldamento. Resta al passo con i tempi, per evitare sanzioni e irregolarità nella documentazione tecnica dei tuoi impianti casalinghi, condominiali o industriali.Ricordiamo che la nuova etichettatura energetica per sistemi di riscaldamento e solare termico sarà obbligatoria dal 25 settembre 2015I nuovi regolamenti disciplineranno l'etichettatura energetica e la progettazione ecocompatibile dei sistemi di riscaldamento, degli scalda acqua ( boiler ) e degli impianti solari termici.Per ciò che concerne l'etichettatura energetica si tratta del Regolamento del 18 febbraio 2013, n. 811/2013/Ue, che integra la direttiva 2010/30/Ue del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l'etichettatura indicante il consumo d'energia ...

    11. Riscaldamento a Zeolite

      La Zeolite, un minerale naturale assolutamente particolare….Immaginate un sasso, simile alla ceramica che (grazie alla sua elevatissima porosità) è in grado di assorbire e rilasciare grandi quantità di vapore acqueo, riscaldandosi fino a raggiungere temperature che possono alimentare un impianto di riscaldamento, e di generare calore ininterrottamente per circa 300 anni”: questa è la zeolite, la pietra che, come dice l’origine greca del nome (lithos = pietra e zein = bollire), letteralmente Bolle!.Ebbene “il futuro è qui”: riscaldare, proteggere l’ambiente, risparmiare energia e ridurre i costi, tutto con un solo prodotto; da oggi tutto ciò è possibile, grazie ad una rivoluzionaria pompa di calore a gas zeolite/acqua e dunque mettendo in commercio un nuovo modello d’impianto, consistente in pompe di calore ad altissimo rendimento, il cui funzionamento è anche in parte dovuto all’impiego di zeolite sintetica, un materiale che riesce a produrre e rilasciare energi...

    Condividi questa pagina!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone


Ti richiamiamo noi GRATIS
Qualità Italiana al Tuo Servizio